Siae e Cinema per Roma per i giovani sceneggiatori

184

Roma,22 Maggio– Una ‘borsa’ da 150 mila euro per contribuire a finanziare un’opera prima o seconda andrà alla migliore sceneggiatura di un giovane sceneggiatore o una giovane sceneggiatrice under 35, assegnato nel corso della diciottesima edizione della Festa del Cinema di Roma da una giuria composta dallo sceneggiatore Nicola Guaglianone con il produttore Carlo Cresto-Dina e il musicista Pivio. E l’iniziativa che SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori ha istituito in accordo con Fondazione Cinema per Roma istituendo il Premio SIAE CINEMA, riconoscimento, che sarà assegnato nel corso della diciottesima edizione della Festa del Cinema di Roma, a un vincitore di nazionalità italiana o residente stabilmente in Italia.

Per partecipare al bando è necessario che la sceneggiatura abbia già riscontrato l’interesse di un produttore per la realizzazione del film e che tale produttore presenti, unitamente alla sceneggiatura, i contratti con gli autori e con il regista, il budget e il piano finanziario del film. Sono ammesse sceneggiature di lungometraggi di finzione e animazione di durata superiore a 75’. 

I progetti dovranno essere presentati entro venerdì 14 luglio.
Per leggere il regolamento completo e iscrivere un progetto è possibile consultare la pagina https://my.romacinemafest.org/it/bando-project/start
Il vincitore del Premio sarà annunciato durante la prossima edizione della Festa del Cinema (Roma, 18 – 29 ottobre 2023).