domenica, 29 Gennaio 2023

Dalla Francia all’Italia arriva Call my agent

Dalla Francia all’Italia arriva Call my agent

Roma, 18 gennaio 2023- Dalla Francia all’Italia, da Parigi a Roma, arriva Call my agent. La serie Sky Original in sei episodi, dal 20 gennaio in esclusiva su Sky e in streaming solo su Now, prodotta da Sky Studios e Palomar, è il remake del cult francese Dix pour cent. Diretta da Luca Ribuoli e scritta da Lisa Nur Sultan, vede protagonisti Michele Di Mauro, Sara Drago, Maurizio Lastrico, Marzia Ubaldi, Sara Lazzaro, Francesco Russo, Paola Buratto, Kaze e Emanuela Fanelli.

E racconta il dietro le quinte del mondo dello spettacolo e le vicissitudini di una potente agenzia del cinema e le storie dei suoi soci che gestiscono le più grandi star dell’ambiente della Capitale. Tra queste: Paola Cortellesi, Paolo Sorrentino, Pierfrancesco Favino e Anna Ferzetti, Matilda De Angelis, Stefano Accorsi e Corrado Guzzanti. E con partecipazione di Alberto Angela, Piera Detassis, Paolo Genovese, Federico Ielapi, Pif, Ivaba Spagna, Joe Bastianich, Livio Beshir e Dominique Besnehard.

Un viaggio ironico e dissacrante tra le insicurezze, le ossessioni e i segreti del nostro showbiz.
“Call my agent è una grande serie che esce in un momento culmine, nell’età dell’oro delle serie- dice Antonella d’Errico, EVP Programming Sky Italia-. La versione italiana è riuscita nel difficile compito di trasposizione dell’originale francese. È la prima volta che una serie italiana raduna uno star system così ampio”. E Sonia Rovai, Senior Director Scripted Productions Sky Studios: “L’originalità è la stella polare che ci ha sempre guidato. Lisa è riuscita ad italianizzare questa storia. E poi c’è una commistione tra giovani esordienti e talenti navigati che funziona benissimo, cosa che è stata possibile anche grazie a Palomar, società leader in questo settore”.

Carlo Degli Esposti (Palomar): “Noi non abbiamo paura delle sfide e vogliamo rendere format già esistenti ancora più belli”. Infine il regista Luca Ribuoli conclude: “In Italia lo star system c’è”. E la sceneggiatrice Lisa Nur Sultan: “Call my agent è una serie che ti dà la possibilità di lavorare in un universo ipercitazionista e di fare una satira di costume. Il fulcro è stato quello di raccontare un posto di lavoro che diventa famiglia. Il rapporto tra un agente e un attore o un’attrice è davvero molto affettivo”.

Related posts