sabato, 25 novembre 2017

Tiro libero, la vita che cambia

Tiro libero, la vita che cambia

Roma 11 settembre – (Intervista video di Stefano Amadio) Un commedia tra lo sport e la condizione di disabilità: è “Tiro libero” il nuovo film diretto da Alessandro Valori, prodotto da Simone Riccioni e Igino Straffi della Rainbow, in sala dal 21 settembre. B

Basato sull’omonimo romanzo scritto dallo stesso Riccioni, anche attore protagonista, il film racconta la storia di un giovane giocatore di basket che, colpito da una grave malattia, è costretto a fare i conti con la vita.

“Tiro libero” il nuovo film diretto da Alessandro Valori, prodotto da Simone Riccioni e Igino Straffi della Rainbow.

“L’idea mi è venuta – ha spiegato Riccioni – perché un mio caro amico si era ammalato di questa malattia e ha iniziato a inveire contro Dio. Io ho pensato di unire questa cosa con lo sport perché il basket era la mia più grande passione. Usare lo sport come punto di svolta, perché la bellezza dello sport è qualcosa che può cambiarti la vita”.

Leggi anche