mercoledì, 15 agosto 2018

Terence Hill a Il vento del nord

Terence Hill a Il vento del nord

Lampedusa, 2 Agosto- Cinema superstar con due eventi speciali davvero ‘pop’ a Lampedusa: Il Vento del Nord ha avuto infatti un ospite inatteso e molto applaudito come Terence Hill, festeggiato per il suo film – di cui è interprete ma soprattutto per la quarta volta regista – Il mio nome e Thomas e Massimo Ciavarro dopo oltre trent’anni ha assistito per la seconda volta, dai giorni del debutto, alla proiezione sul grande schermo di Sapore di mare 2-un anno dopo, il film cult dell’incontro con Eleonora Giorgi, del quale ha ricordato il set e tanti momenti dietro le quinte; a ricordare il set anche un’altra applaudita protagonista del film, Pascale Reynaud, allora giovanissima attrice nel ruolo di Alina e che ha scelto in seguito di lasciare il cinema. E proprio insieme a Pascale, con un saluto filmato di Eleonora Giorgi, da Roma, Lampedusa ha rivissuto in una serata affollata da oltre 500 spettatori il film che ha confermato il successo di un genere, ricordando anche Carlo Vanzina con una breve sequenza del primo Sapore di mare, che firmò come regista, su un soggetto come sempre condiviso con il fratello Enrico.

Per Terence Hill una serata emozionante: oltre il film poche ore a Lampedusa sono state l’occasione non solo per scoprire un’isola speciale ma per incontrare Petro Bartolo, il medico ormai reso popolarissimo non solo dall’impegni per I migranti ma certamente anche da Fuocoammare di Rosi, ed il parroco di Lampedusa don Carmelo, il ‘don Matteo’ dell’isola, amatissimo e popolare con il quale c’è stato anche l’abbraccio sul palco della rassegna.

Il Vento del Nord prosegue stasera e domani con altri ospiti intervenuti ad accompagnare i rispettivi film: Michela Andreozzi, regista e protagonista con Max Vado di Nove Lune e mezza, e domani venerdì 3 Luglio Sabrina Impacciatore, protagonsta e anche co-sceneggiatrice di A casa tutti bene, l’ultima premiatissima commedia di Gabriele Muccino dal cast stellare, tra i migliori successi del cinema italiano dell’anno.

Leggi anche