lunedì, 10 maggio 2021

Spike Lee presidente di giuria a Cannes

Spike Lee presidente di giuria a Cannes

Roma, 16 marzo – Dopo lo stop dell’anno scorso per il covid, il Festival di Cannes inaugura il nuovo decennio nella 74/a edizione in programma dal 6 al 17 luglio, con un presidente di giuria d’eccezione, uno dei più grandi registi della sua generazione, anche sceneggiatore, attore, montatore e produttore, Spike Lee. Un cineasta che “ha tradotto acutamente le domande del suo tempo, in una forma decisamente contemporanea che non trascura mai la leggerezza e il divertimento” si spiega in una nota del Festival.

“Durante i mesi incerti che sono passati, Spike Lee non ha mai smesso di tifare per noi. Questo sostegno si sta finalmente concretizzando e non avremmo potuto sperare in una personalità più potente per mettere in discussione i nostri tempi così incerti”, sottolinea Pierre Lescure, Presidente del Festival di Cannes. “Il suo entusiasmo e la sua passione per il cinema ci danno maggiore energia per prepararci al grande Festival che tutti aspettano. Siamo molto impazienti!” aggiunge Thierry Frémaux, delegato generale.
La selezione ufficiale e la composizione della giuria saranno annunciate all’inizio di giugno.

Leggi anche