giovedì, 1 ottobre 2020

Bergamasco madrina a Venezia

Bergamasco madrina a Venezia

Roma, 4 maggio – L’attrice Sonia Bergamasco sarà la madrina delle serate di apertura e di chiusura della 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2016. Aprirà la serata di mercoledì 31 agosto 2016, sul palco della Sala Grande in occasione della cerimonia di inaugurazione e il 10 settembre condurrà la cerimonia di chiusura, in occasione della quale saranno annunciati i Leoni e gli altri premi ufficiali.

“Sono molto grata ad Alberto Barbera e Paolo Baratta per avermi chiamato a interpretare un ruolo così speciale – ha detto l’attrice – Aspetto l’apertura dell’edizione 2016 della Mostra del Cinema di Venezia con lo sguardo puntato sul grande cinema del presente. La mia “prima volta” alla Mostra di Venezia è stata con il film L’amore probabilmente di Giuseppe Bertolucci, grande artista con cui ho collaborato  anche a progetti teatrali.  Ricordo ancora la proiezione in sala, il sentimento di stupore quasi infantile, l’emozione provata in quell’occasione. Sono tornata più volte, negli anni, alla Mostra di Venezia e quello stupore si è sempre rinnovato, con la consapevolezza di condividere un rito contemporaneo di grande forza e di abitare uno spazio di incontro e di confronto artistico fondamentale”.

 

 

Leggi anche