sabato, 21 settembre 2019

Ralph Fiennes premiato con l’Efa alla carriera 2018

Ralph Fiennes premiato con l’Efa alla carriera 2018
Photo Credit To Denis Makarenko

Berlino, 16 Ottobre 2018- Va a Ralph Fiennes, attore britannico prestato anche ad Hollywood, il premio Contributo Europeo al Cinema Mondiale che l’European Film Academy consegnerà durante la 31esima edizione degli oscar europei, a Siviglia il prossimo 15 dicembre. Fiennes coronerà così il suo lavoro davanti e dietro la macchina da presa, da regista- dopo il debutto con Coriolanus- ha firmato The Invisible Woman e il recente The White Crow, sulla fuga di Rudolf Nureyev a ovest in cui interpreta anche il ruolo di Pushkin. Candidato ai Bafta
per il ruolo del concierge del Grand Budapest Hotel di Wes Anderson, scoperto ad Hollywood da Steven Spielberg che gli ha affidato il ruolo del sadico nazista di Schindler’s List, per il quale ha vinto un Bafta ed estato candidato agli Oscar come per il suo ruolo ne Il Paziente inglese, di Anthony Minghella. E ha già vinto un Efa come miglior attore nel 1999 per Sunshine di Szabò. Al cinema d’autore (ricordiamo anche le due collaborazioni con Kathryn Bigelow e quella con Luca Guadagnino in A Bigger Splash) ha alternato il grande cinema popolare, interpretando Lord Voldemort della serie di Harry Potter e ‘M’ nei film di James Bond, Skyfall e Sprectre.

Leggi anche