lunedì, 21 agosto 2017

Premio Afrodite a Strane straniere

Premio Afrodite a Strane straniere

Roma, 9 marzo – E’ andato a Strane straniere di Elisa Amoruso il Premio Afrodite per il miglior documentario. Il riconoscimento ha anticipato, in concomitanza con l’8 marzo, la Festa delle donne, la serie di premi al femminile che saranno consegnati nel tradizionale appuntamento annuale, ancora in data da definirsi.

La giuria ha così motivato la scelta: “Un mosaico di storie per raccontare come le donne sono capaci di ricostruire comunque la propria identità oltre l’emigrazione, il dolore, le delusioni, la fatica di un vivere che non meritava il loro piccolo grande coraggio. Noi le incontriamo sullo schermo ma Sonia, Sihem, Radi, Ana, Ljuba ci guardano dallo specchio di una nuova vita.”

Il Premio è stato consegnato dalla Presidente di Afrodite, Cristina Zucchiatti, con Ludovica Rampoldi.

Il Premio, ideato dall’Associazione Donne nell’Audiovisivo, nata nel 1996, assegna i suoi riconoscimenti ogni anno alle donne che si sono distinte nel cinema, nella fiction tv, nella comunicazione e nel giornalismo ma anche nella società, segnalando contributi di particolare sensibilità sui temi del mondo femminile.

Leggi anche