sabato, 29 aprile 2017

Pescasseroli per Scola

Pescasseroli per Scola

Roma, 14 gennaio – Dedicato a Ettore Scola il cinema di Pescasseroli, luogo che il regista scomparso il 19 Gennaio di un anno fa amava particolarmente e dove ha trascorso giornate di riposo ma ha anche scritto molti film con Age, anche lui ‘di casa’ tra quelle montagne dove sono stati girate alcune sequenze dei loro film.

L’iniziativa è stata promossa dalla famiglia e da un gruppo di persone particolarmente legate a Scola  che, con il sostegno delle associazioni e di alcune istituzioni locali, hanno deciso di ricordarlo con una giornata di eventi proprio giovedì prossimo 19. Con il patrocinio del Comune di Pescasseroli, dell’Ente Parco Nazionale D’Abruzzo, di Lazio e Molise alle 17 una banda di paese gli dedicherà le musiche di Armando Trovajoli che hanno fatto da colonna sonora a tutti i suoi film.

Sarò poi scoperta  la targa in pietra che gli dedicherà la sala cinematografica e con Gigliola e Silvia Scola, saranno Walter Veltroni, Dacia Maraini, Simona Marchini, Paola Cortellesi, Riccardo Milani, Paolo Gambescia e Piera Detassis a ricordarne la vita, i film e il suo particolare rapport di affetto con Pescasseroli. Con alcune sequenze dei suoi film –proprio quelle girate a Pescasseroli-  chiuderà la serata “Ridendo e Scherzando” realizzato dalle figlie di Ettore Paola e Silvia Scola e premiato lo scorso anno ai Nastri d’Argento documentari.

 

Leggi anche