mercoledì, 17 luglio 2019

Olmi, l’omaggio del Lincoln Center a New York

Olmi, l’omaggio del Lincoln Center a New York

Roma, 12 Giugno 2019- E’ Ermanno Olmi il protagonista della retrospettiva che il Lincoln Center di New York organizza in collaborazione con Istituto Luce-Cinecittà. Dal 14 al 26 giugno, negli spazi del mitico Walter Reade Theatre, porta nella Grande Mela la quasi totale filmografia di finzione del regista bergamasco scomparso lo scorso anno: 19 film, in gran parte proiettati in copia pellicola 35 mm, tra cui il 16 giugno la prima mondiale del restauro digitale de Il mestiere delle armi, a cura di Istituto Luce-Cinecittà e CSC – Cineteca Nazionale, con la supervisione del direttore della fotografia Fabio Olmi, e per il suono di Federico Savina. In 12 giorni, dall’esordio di Il tempo si è fermato del 1958, al commiato nella finzione di Torneranno i prati del 2014, 60 anni di cinema italiano.
La retrospettiva Ermanno Olmi è organizzata da Florence Almozini e Dan Sullivan di Film at Lincoln Center, e da Camilla Cormanni e Paola Ruggiero per Istituto Luce Cinecittà. Prodotta da Film at Lincoln Center e Istituto Luce-Cinecittà, in associazione con il Ministero dei beni e delle attività culturali

Leggi anche