domenica, 11 dicembre 2016

Natale a Londra con la regina

Natale a Londra con la regina

Roma, 4 ottobre -“Un gruppo di incapaci che decide di fare il colpo della vita: rapire i cani della regina d’Inghilterra”. E’ l’impresa, spiega il regista Volfango de Biasi, che tentano di compiere i protagonisti di Natale a Londra.Dio salvi la regina’ il nuovo cinepanettone marcato Filmauro in sala dal 15 dicembre. Un’action comedy sul set in questi giorni a Palazzo Brancaccio nella Capitale, affidata a interpreti come Lillo & Greg, Paolo Ruffini, Nino Frassica, Eleonora Giovanardi, Ninetto Davoli, Enrico Guarneri e Uccio De Santis, Arteteca (Enzo e Monica).

”Ci sono rimandi a ‘Ocean’s Eleven’, I soliti ignoti e ai film di Bud Spencer e Terence Hill – dice il regista -. “Torniamo un po’ ai fasti dei ‘natali’ internazionali che avevamo abbandonato da un po’ di anni.Dirigo un gruppo di professionisti straordinari, uniti nella volontà di divertire in maniera onesta e non volgare” dice il regista. Stavolta ” io e Greg siamo due figli di un boss della mala, che è Ninetto Davoli – spiega Lillo Petrolo -. Io sono illegittimo e sfigato, vorrei essere suo erede ma non ci riesco, voglio fare il duro ma non mi viene. Greg invece è il figlio legittimo, e portato, ma ha subito un trauma ed è anche schizofrenico”.

Nino Frassica invece è ” ex delinquente che si è trasferito a Londra per aprire un ristorante. Eleonora Giovanardi è mia figlia – dice l’attore -. Questo comunque non è un cinepanettone: nel film si mangia di tutto ma di panettone non si vede nemmeno una fetta”. Per Ninetto Davoli ”questo è un ritorno alla commedia all’italiana. Da tempo purtroppo è qualcosa che non si vede più. Noi speriamo che questo film possa ispirare i giovani registi, per tornare a divertire come una volta”.

Leggi anche