venerdì, 18 agosto 2017

Nastri: L’ora legale di Ficarra e Picone commedia dell’anno

Nastri: L’ora legale di Ficarra e Picone commedia dell’anno

Taormina, 29 giugno – Festa in arrivo a Taormina per L’ora legale di Ficarra e Picone, commedia dell’anno ai Nastri d’Argento 71: i Giornalisti Cinematografici Sngci lo anticipano oggi sul verdetto finale dei Nastri d’Argento 2017 che saranno consegnati la sera di sabato prossimo, 1° Luglio, al Teatro Antico-

E’ la vittoria della commedia civile, un ritorno che i Nastri segnalano sottolineando l’importanza di una commedia che unisce la comicità all’impegno nella tradizione della migliore commedia italiana.  Una notizia accolta con particolare entusiasmo dalla coppia dei registi, autori e come sempre anche protagonisti del film. Da Siracusa dove sono impegnati nelle prove de Le rane di Aristofane Salvo Ficarra e Valentino Picone dicono: “Siamo contenti per questo riconoscimento” e condividono il premio “con gli sceneggiatori Edoardo De Angelis, Nicola Guaglianone e Fabrizio Testini,  il direttore della fotografia Ferran Paredes,  il montatore Claudio Di Mauro, l’autore delle musiche Carlo Crivelli, la scenografa Sabrina Balestra, tutti gli attori del cast e con particolare affetto con Leo Gullotta  e  tutti coloro che hanno lavorato al film. Sono stati fondamentali –dicono- per la realizzazione de L’ora legale.

Il film è ambientato in un simbolico luogo della Sicilia, Pietrammare, ma potrebbe essere un qualsiasi Paese d’Italia, dove, puntuale come l’ora legale, arriva il momento delle elezioni. Da anni sul Paese imperversa il sindaco Gaetano Patanè,  storico numero uno del piccolo centro siciliano, un personaggio ‘maneggione’,  pronto ad usare tutte le armi della politica per gestire il consenso. Gli si oppone Pierpaolo Natoli, un professore cinquantenne, convinto a scendere in competizione col vecchio sindaco dal sostegno di una lista civica guidata da un gruppo di attivisti. Ma soprattutto dal candore di sua figlia Betti, al primo voto, alla quale vuole offrire un’alternativa di ‘pulizia’ etica con un voto all’insegna di una moralità ritrovata.   Un tema che ha conquistato il pubblico attraverso una scrittura e una regia che non dimentica mai la denuncia civile e politica a colpi d’ironia tagliente.

L’ora legale è prodotto da Tramp Limited di Attilio De Razza in collaborazione con  Medusa che lo ha distribuito ed è stato girato a Termini Imerese da Ficarra e Picone, autori del soggetto e sceneggiatura insieme a Edoardo De Angelis, Nicola Guaglianone e Fabrizio Testini . Protagonisti, insieme alla coppia degli autori, Vincenzo Amato, Leo Gullotta, Antonio Catania, Tony Sperandeo, Sergio Friscia, Eleonora De Luca.

 

 

I NASTRI d’ARGENTO 2017

Premio di interesse culturale nazionale, i NASTRI d’ARGENTO, quest’anno alla 71.ma edizione, sono una produzione del SNGCI – Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani – realizzata con il sostegno del MiBACT, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo – Direzione Generale per il Cinema.

Main sponsor BNL – GRUPPO BNP PARIBAS.

Partner istituzionali: a Roma REGIONE LAZIO con il patrocinio e il supporto della Roma Lazio Film Commission e MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo e a Taormina REGIONE SICILIANA, Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo, SICILIA FILM COMMISSION, nell’ambito del progetto “Sensi Contemporanei” e TAORMINA ARTE  – SIAE    NUOVO IMAIE

Sponsor privati 2017: HAMILTON,  PERSOL, WELLA

E inoltre: NASTRO AZZURRO,  PARISI,  BARONESSA, BELLINI

Partner tecnici: GE-GRUPPO EVENTI, VIDEOBANK, CONTROL CINE SERVICE

Leggi anche