mercoledì, 16 agosto 2017

Nastri Doc 2017: i finalisti

Nastri Doc 2017: i finalisti

 

Roma, 15 Febbraio – Sono 30 i film finalisti su 55 ammessi alla prima selezione nella sezione dedicata al ‘cinema del reale’ tra i quali sarà scelto appena concluso il Festival di Berlino, il vincitore del Nastro d’Argento DOC 2017. Di seguito la lista che il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani annuncia oggi ricordando -con i due Nastri alla carriera, già resi pubblici, per Gianni Minà e Giorgio Pressburger -che due Nastri andranno anche al miglior documentario sul cinema e lo spettacolo (15 i finalisti selezionati) e al miglior docufilm dell’anno, scelti nelle rispettive categorie che il Direttivo dei Giornalisti ricorda in questa stessa nota.

Sono stati quest’anno oltre 90 i titoli tra i quali arriva oggi l’elenco dei finalisti: film presentati nell’anno solare, nei grandi Festival cinematografici e/o nelle rassegne specializzate, poi usciti in sala o in dvd e sul web o trasmessi da una rete televisiva. Si tratta di titoli che riguardano il cinema del reale ma anche la documentazione sulla memoria dello Spettacolo e sempre di più la contaminazione tra realtà e fiction: conferma di un’attenzione nuova e crescente del pubblico oltrechè degli autori –sottoliena il Sngci- per il racconto della realtà al quale tra l’altro la Casa del Cinema -dove i premi saranno consegnati il 3 Marzo- dedicherà presto nuovi appuntamenti. A seguire I finalisti 2017.

NASTRI d’ARGENTO DOCUMENTARI

Selezione ufficiale 2017

 

CINEMA DEL REALE

-ASSALTO AL CIELO di Francesco Munzi

-CIAO AMORE, VADO A COMBATTERE di Simone Manetti

-CRAZY FOR FOOTBALL di Volfango De Biasi

-DUSTUR di Marco Santarelli

-ERO MALERBA di Toni Trupia

-FEMMINISMO!  di Paola Columba

-FRANCA: CHAOS AND CREATION di Francesco Carrozzini

-FUNNE–LE RAGAZZE CHE SOGNAVANO IL MARE di Katia Bernardi

-FUKUSHIMA: A NUCLEAR STORY di Matteo Gagliardi

-IF ONLY I WERE THAT WARRION di Valerio Ciriaci

-IL FIUME HA SEMPRE RAGIONE di Silvio Soldini

-INDRO: L’UOMO CHE SCRIVEVA SULL’ACQUA di Samuele Rossi

-I RICORDI DEL FIUME di Gianluca & Massimiliano De Serio

-L’ANIMA NERA DI DONALD TRUMP-THE NAZI HUSTLE di Riccardo Valsecchi

-L’ATTESA di Roland Sejko

-LASCIA STARE I SANTI di Gianfranco Pannone

-LE ROMANE di Giovanna Gagliardo

-LE SCANDALOSE di Gianfranco Giagni

-LIBERAMI di Federica Di Giacomo

-LOVE IS ALL.PIERGIORGIO WELBY, AUTORITRATTO  di Francesco Andreotti e Livia Giunti

-L’ULTIMA SPIAGGIA di Davide Del Degan e Thanos Anastopoulos

-L’UOMO CHE NON CAMBIO’ LA STORIA di Enrico Caria

-MAGIC ISLAND di Marco Amenta

-NESSUNO MI TROVERA’ di Egidio Eronico

-NON VOLTARTI INDIETRO di Francesco Del Grosso

-PORNO E LIBERTA’ di Carmine Amoroso

-ROBINU’ di Michele Santoro

-SARO di Enrico Maria Artale

-SPIRA MIRABILIS di Massimo D’Anolfi, Martina Parenti

-TRIOKALA di Leandro Picarella

 

DOCUFILM    

-AL DI QUA di Corrado Franco

-CHI MI HA INCONTRATO, NON MI HA VISTO di Bruno Bigoni

-I CORMORANI di Fabio Bobbio

-I TEMPI FELICI VERRANNO PRESTO di Alessandro Comodin

-NAPLES ’44 di Francesco Patierno

-OMBRE DELLA SERA di Valentina Esposito

-SEE YOU IN TEXAS di Vito Palmieri

-SebastianO di Fabrizio Ferrraro

-THE CHALLENGE di Yuri Ancarani

-VANGELO di Pippo Delbono

-VARICHINA La vera storia della finta vita di Lorenzo De Santis

di Mariangela Barbanente e Antonio Palumbo

 

CINEMA  e SPETTACOLO

-A PUGNI CHIUSI di Pierpaolo De Sanctis

-ACQUA E ZUCCHERO: CARLO DI PALMA, I COLORI DELLA VITA di Fariborz Kamkari

-BOZZETTO NON TROPPO di Marco Bonfanti

-CINQUE MONDI di Giancarlo Soldi

-DINO RISI FOREVER di Fabrizio Corallo

-ENRICO RAVA, NOTE NECESSARIE di Monica Affatato

-IL FISCHIO DI FAMIGLIA di Michele Russo

-LA MASCHERA E IL SORRISO: L’avventura artistica di Mario Carotenuto di Claretta Carotenuto

-NESSUNO CI PUO’ GIUDICARE di Steve Della Casa e Chiara Ronchini

-PERCHE’ SONO UN GENIO! LORENZA MAZZETTI  di Steve Della Casa e Francesco Frisari

-PROFESSIONE REMOTTI di Silvio Montanaro

-ROBERTO BOLLE: L’ARTE DELLA DANZA di Francesca Pedroni

-RUBANDO BELLEZZA  di Fulvio Wetzl

-SCIUSCIA’ 70 di Mimmo Verdesca

-THE YOUNG POPE: A TALE OF FILMMAKING di Fabio Mollo

 

La selezione ufficiale dei titoli riguarda, come da regolamento, film presentati nel circuito dei Festival, nel 2016, usciti in sala, dvd o trasmessi da una rete tv entro il 31 Gennaio 2017. Il SNGCI assegna inoltre alcuni premi e menzioni speciali

 

 

Leggi anche