domenica, 28 novembre 2021

Muccino, la famiglia come ring in A casa tutti bene – La serie

Muccino,  la famiglia come ring in A casa tutti bene – La serie

Roma, 21 ottobre – L’incapacità “a essere felici tutti insieme è il detonatore di A casa tutti bene – La serie. La famiglia è
un ring nel quale è difficile restare in piedi a lungo senza arrivare prima o poi a qualche forma di insofferenza, di scontro, di provocazione, di tradimento lieve o grave che sia”. Lo spiega Gabriele Muccino parlando della sua prima serie, che riprende con interpreti nuovi i personaggi dell’omonimo film campione d’incassi. Dopo il debutto alla Festa del cinema di Roma sarà su Sky e in streaming su Now a dicembre.

Laura Morante e Francesco Acquaroli guidano il cast nei ruoli di Alba e Pietro Ristuccia, proprietari del ristorante La Villetta, a Roma, e genitori di Carlo, Sara e Paolo interpretati rispettivamente da Francesco Scianna, Silvia D’Amico e Simone Liberati. Euridice Axen è Elettra, ex moglie di Carlo, mentre l’esordiente Sveva Mariani interpreta Luna, la figlia della coppia, legata a Manuel, il cuoco del ristorante La Villetta interpretato da Francesco Martino. Nei panni di Ginevra, attuale compagna di Carlo, Laura Adriani. Antonio Folletto è invece il compagno di Sara, Diego. Quindi i Mariani: Paola Sotgiu interpreta Maria Mariani, sorella di Pietro e madre
di Sandro e Riccardo Mariani, nei cui panni figurano Valerio Aprea e Alessio Moneta. Emma Marrone interpreta la compagna di Riccardo, Luana, mentre Milena Mancini à Beatrice, la compagna di Sandro.

Al centro della trama la famiglia Ristuccia è da 40 anni proprietaria del ristorante San Pietro, uno dei più rinomati locali della Capitale, in zona Gianicolo. Carlo, la nuova compagna Ginevra e la sorella Sara sono sempre lì, tutti i giorni, ad aiutare i genitori Pietro e Alba nella gestione dell’attività. Assente da questa, è sempre stato il fratello Paolo, andato da tempo a inseguire in Francia il sogno di lavorare nel mondo ello spettacolo. Adesso Paolo, reduce da un logorante divorzio, torna a casa dei genitori sconfitto
professionalmente e senza più un soldo in tasca, con la sola speranza di poter crescere suo figlio Giovanni, di 11 anni. Anche Carlo ha una figlia, Luna, una ex moglie, Elettra, e una compagna che mal tollera il suo passato sentimentale: Ginevra, mai davvero accettata dalla famiglia Ristuccia e vista come una rovina famiglie. E infine Sara è sposata con Diego che però le è infedele. Un giorno, però, un avvenimento gravissimo e rimasto segreto per decenni torna a sconvolge gli equilibri familiari.

Leggi anche