mercoledì, 23 agosto 2017

Magnani a Villa Medici

Magnani a Villa Medici

Roma, 20 luglio – Continua a Roma a Villa Medici Cinema all’aperto, la rassegna organizzata dall’Accademia di Francia, dedicata quest’anno ad Anna Magnani, che proprio sessant’anni fa vinceva l’Oscar per la sua interpretazione nel film La rosa tatuata, prima attrice italiana premiata nella storia degli Academy Awards.

La rassegna che si è inaugurate con Roma città aperta di Roberto Rossellini; ha presentato Molti sogni per le strade, di Mario Camerini; stasera ripropone Bellissima che il regista Luchino Visconti accettò di realizzare proprio perché il soggetto prevedeva come interprete Anna Magnani, con cui da tempo voleva lavorare.

Domani, giovedì 21 luglio La rosa tatuata di Daniel Mann, dove l’attrice recita accanto a Burt Lancaster. Ultimo film della rassegna, che si conclude venerdì, è Nella città l’inferno di Renato Castellani,  con la Magnani affiancata da Giulietta Masina nel ruolo di una giovane domestica ingiustamente accusata di furto.

Nell’ambito di Cinema all’aperto, l’Accademia di Francia a Roma propone anche quest’anno il percorso di visita nei giardini di Villa Medici dedicato ai luoghi immortalati in celebri pellicole, come Habemus Papam di Nanni Moretti e La grande bellezza di Paolo Sorrentino.

 

Leggi anche