sabato, 21 settembre 2019

Lido, alla terza edizione Sic@Sic

Lido, alla terza edizione Sic@Sic

Lido di Venezia, 25 agosto – Giunge alla terza edizione Sic@Sic, il “laboratorio” dedicato ai cineasti italiani di domani realizzato dalla Settimana della Critica, sezione autonoma della Mostra dedicata alle opere prime, con il contributo di Istituto Luce Cinecittà. Sette cortometraggi selezionati dalla sezione dei Critici cinematografici, in una mini-sezione da quest’anno a carattere competitivo, tra quelli realizzati da giovani autori non ancora approdati al lungometraggio.

Le selezioni 2016 e 2017 di Sic@Sic hanno ospitato i film brevi di due autrici che l’anno successivo sono tornate proprio a Venezia con il primo lungometraggio: Valentina Pedicini nel 2017 e Letizia Lamartire, nel programma della SIC 2018.

Accanto ai film di autori del futuro, sono presentati anche come “Evento Speciale” cortometraggi di autori già conosciuti e in sintonia con il profilo artistico della SIC; i nomi in cartellone quest’anno comprendono film di Cosimo Alemà, Toni D’Angelo e Laura Luchetti con, tra gli altri e in ordine sparso, Piefrancesco Favino, Salvatore Esposito, Marco Giallini.

Ai brevi film di Sic@Sic è inoltre data la possibilità, dopo la prima mondiale al Lido, di viaggiare grazie a Luce-Cinecittà in festival e rassegne internazionali tra i più importanti. Un ulteriore ponte oltreconfine tra la produzione di breve durata e i progetti di più lungo respiro.

La terza edizione di SIC@SIC (Short Italian Cinema @ Settimana Internazionale della Critica) propone una selezione competitiva di sette cortometraggi di autori italiani non ancora approdati al lungometraggio, e tre eventi speciali fuori concorso, tutti presentati in prima mondiale. I cortometraggi vengono programmati all’interno della 33. Settimana Internazionale della Critica. La selezione è curata dal Delegato Generale Giona A. Nazzaro con i membri della commissione di selezione Luigi Abiusi, Alberto Anile, Beatrice Fiorentino e Massimo Tria. Il programma nasce dalla sinergia fra il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI) e Istituto Luce-Cinecittà, ed è una delle iniziative per il supporto allo sviluppo del nuovo cinema italiano e per la promozione dei giovani autori.

Leggi anche