martedì, 24 novembre 2020

Il Papa per Beyond the sun

Il Papa per Beyond the sun

Roma, 29 ottobre (Fr. pierl) – La storia del viaggio di fede, attraverso un’avventura vissuta in montagna, di cinque bambini (Aiden Cumming, Cory Gruter, Emma Duke, Kyle Breitkopf e Sebastian Alexander Chou) che si chiedono come e dove trovare Dio. Un percorso segnato da incontri e situazioni che richiamano il Vangelo: dal buon pastore ai miracoli. E’ Beyond the sun, il film di Graciela Rodriguez, nato da un’idea di Jorge Bergoglio e nel quale il pPapa appare in una doppia scena, presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma come evento speciale di Alice nella città, e in sala da dicembre con Ami (Ambi media Italia).

Il Papa si è fatto sentire anche oggi alla Festa di Roma, mandando un’email alla regista durante la conferenza stampa: ”Molte grazie. Auguro che il film abbia successo con la presentazione – scrive in spagnolo Bergoglio – Vuol dire che andrà molto bene, prego per questo. Per favore non dimentichi di pregare per me, che Gesù e la santa Vergine la benedica. Affettuosamente, Francesco”. Il Pontefice ”aveva chiesto di fare un film che i bambini potessero capire, nel quale si parlasse del Vangelo. Siamo partiti girando la sua sequenza a Santa Marta in Vaticano e poi abbiamo realizzato il resto” spiega Graciela Rodriguez, qui al suo esordio alla regia. E’ infatti una psichiatra che ha lavorato per 38 anni e in 11 Paesi aiutando le vittime di abusi e disastri, collaborando anche con la Chiesa Argentina per la prevenzione degli abusi sui bambini. E’ stata su questi temi consulente per l’allora cardinale Bergoglio e collabora con il vicario di Papa Francesco a Buenos Aires, Monsignor Eduardo Garcia, consulente religioso del film.

Papa Francesco nella sua sequenza spiega che il modo migliore per incontrare Gesù è attraverso il Vangelo, il catechismo, ma anche ”parlandogli direttamente, raccontandogli quello che vi succede, cosa va bene e cosa no, quello che capita in famiglia: si chiama orazione. E’ un cammino sicuro, Gesù vi sta aspettando, vi sta cercando e chi sta cercando lui lo troverà. Forza e coraggio”.

Il Pontefice ha già visto il film in una proiezione privata in Vaticano con una cinquantina di ospiti: ”Dopo quella ci sono arrivate richieste per il film da tutto il mondo. Vogliamo proporlo in molte proiezioni al cinema per le scuole, ma uscirà anche in tutti gli altri canali, sala, web e tv” dice il produttore Andrea Iervolino, finanziatore del progetto con Monika Bacardi attraverso AMBI Media Group in collaborazione con Raven Capital Management e Paradox Studios.

In Beyond the sun ”c’è un viaggio spirituale, con molte metafore – dice – come le montagne, simbolo di ascesa. Si parte da una domanda che tutti ci facciamo, dov’è Gesù, come ci parla”.

Leggi anche