mercoledì, 23 agosto 2017

Il De Niro day

Il De Niro day
Photo Credit To Pietro Coccia

Cannes, 16 maggio (red.cin) –  Omaggio a Robert De Niro oggi con una proiezione e una serata speciale: sulla Croisette infatti arriva Hands of Stone (in un’unica proiezione speciale alle 22 al Grand Theatre Lumière del Palais). Il film, del regista venezuelano Jonathan Jakubowicz, racconta la storia del pugile Roberto Durán (interpretato da Edgar Ramirez). E’ un racconto epico sulla boxe, un mondo che De Niro ama molto e che lo riporta ai tempi del successo di Toro scatenato,  ma questa volta il pugile è il manager e allenatore di Durán, Ray Arcel.

De Niro è particolarmente orgoglioso di questo film e il distributore della pellicola, Harvey Weinstein, lo ritiene ‘formidabile’ nella parte del vecchio allenatore del pugile panamense che debuttò come professionista nel 1968, a soli 16 anni, diventando famoso poi come Manos de Piedra, il rivale di Sugar Ray Leonard, sconfitto nel 1980 conquistando il titolo di campione dei pesi welter.

Per De Niro il mercato parla di un ruolo importante nel nuovo film di Martin Scorsese The Irishman: sarà Frank Sheeran, il criminale irlandese che confessò di aver ucciso il leader sindacale Jimmy Hoffa. Secondo le anticipazioni date in questi giorni da Hollywood Reporter le riprese dovrebbero cominciare dopol’ucita del nuovo film di Scorsese, Silence. La sceneggiatura dovrebbe essere di Steve Zaillian (autore di Gangs of New York) tratta da un romanzo di successo. Al Pacino e Joe Pesci dovrebbero essere con lui nel cast.

Al Mercato si parla anche di High life di Claire Denis con Robert Pattinson, l’ex Edward Cullen di Twilight che dovrebbe interpretare un astronauta alla deriva nello spazio. Il film, che dovrebbe essere girato quest’estate in America, è a caccia in questi giorni a Cannes di finanziamenti per chiudere il budget .

 

 

 

Leggi anche