mercoledì, 15 agosto 2018

‘Gli Uccelli. Un assalto al cielo mai raccontato’ in prima mondiale a Molise Cinema

‘Gli Uccelli. Un assalto al cielo mai raccontato’ in prima mondiale a Molise Cinema

Roma, 10 agosto – Sarà proiettato domani, in prima mondiale a MoliseCinema (Casacalenda), il documentario 1968 – Gli Uccelli. Un assalto al cielo mai raccontato per la regia di Silvio Montanaro, scritto con Gianni Ramacciotti. Alle 22.00, presso la Galleria Civica di Arte Contemporanea, sarà presentato al pubblico del Festival dallo stesso regista.
Il docufilm sull’innovativo gruppo situazionista, prodotto da Invideo Multimedia in associazione con AAMOD-Archivio Audiovisivo Movimento Operaio, rientra nell’omaggio al ’68 promosso dal festival attraverso la rassegna I Sessantotti.
Una storia di creatività e provocazioni culturali. E’ il febbraio del 1968 e “gli Uccelli” Paolo Ramundo, Gianfranco Moltedo e Martino Branca fanno un nido per 36 ore sulla cupola di Sant’Ivo alla Sapienza a Roma, occupando simbolicamente, la prima e storica università della capitale. Così gli studenti escono dalle aule universitarie per dar vita a un ‘68 all’insegna della libera creatività. Come quando bloccano gli esami universitari lasciando razzolare nella facoltà 100 galline donate dall’artista Manzù. Le loro imprese finiscono sulle pagine dei giornali di tutto il mondo e colpiscono l’attenzione di tanti artisti tra i quali Schifano, Pasolini, Moravia, Max Ernst, Dorazio, Angeli, Tano Festa e perfino i Rolling Stones.
Le loro azioni diventano una delle più interessanti espressioni artistiche del 68’ italiano. Il doc racconta infatti le straordinarie imprese di un gruppo di studenti che, attraverso l’arma della provocazione, porta l’arte e la cultura nel movimento per sovvertire i canoni della politica e le regole del senso comune.
Il documentario ripercorre gli avvenimenti salienti di cui furono protagonisti “Gli Uccelli” attraverso le interviste ai protagonisti e il ricco materiale di repertorio fatto di filmati d’epoca, fotografie spesso inedite e articoli dei giornali.

Il Festival, diretto da Federico Pommier Vincelli, è organizzato dall’associazione MoliseCinema. Promosso da Regione Molise e Comune di Casacalenda, ha il patrocinio e il contributo della Direzione Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Leggi anche