domenica, 20 agosto 2017

Fuocoammare anche ai César

Fuocoammare anche ai César

Roma, 25 gennaio – Fuocoammare continua a conquistare il mondo: di oggi la notizia della Nomination come Miglior Documentario anche agli Oscar francesi , i César, all’indomani della candidatura agli Academy Award.

Il film infatti batte anche bandiera francese: prodotto per l’Italia da 21Uno Film, Stemal Entertainment, Istituto Luce-Cinecittà e Rai Cinema, “Fuocoammare” è coprodotto anche dai francesi Les Films D’Ici e Arte France Cinema.

 

Dall’Orso d’oro agli Oscar dopo aver percorso tutto il mondo: è stato venduto in 51 paesi (Albania, Argentina, Australia, Austria, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Brasile, Bulgaria, Canada, Cile, Cina, Colombia, Corea del Sud, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Hong Kong, Islanda, Lettonia, Libano, Lituania, Macedonia, Messico, Norvegia, Nuova Zelanda, Olanda, Paraguay, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Taiwan, Turchia, Ucraina, Ungheria, Uruguay) ed è già uscito in 41. E’ stato presentato in 47 festival mondiali (di seguito la lista completa) aggiudicandosi prestigiosi premi (segue la lista).

 

PREMI VINTI DA FUOCOAMMARE

 

  • Orso d’oro –  Berlinale 2016
  • Prize of the Ecumenical Jury  – Berlinale 2016
  • Amnesty International Film Prize  – Berlinale 2016
  • Berliner Morgenpost Readers’ Awards  –  Berlinale 2016
  • Onion Award for Best Film  – MakeDox 2016
  • Best Documentary  – Films from the South 2016
  • Best Documentary  – EFA 2016
  • JUry Award  – Journées du Film engagé d’Algers 2016
  • Creative Recognition Award – Best Cinematography dato dall’International Documentary Association nel 2016

 

Leggi anche