venerdì, 19 gennaio 2018

EFA: premi a Rampling e Waltz

EFA: premi a Rampling e Waltz

Roma, 6 ottobre – L’EFA premia Charlotte Rampling e Christoph Waltz: l’attrice riceverà il premio alla carriera, mentre l’attore il riconoscimento per il contributo europeo al cinema mondiale.

I premi verranno consegnati il 12 dicembre a Berlino, nel corso della 28.ma edizione degli European Film Awards.

La Rampling ha ottenuto cinque nomination agli EFA e vinto il premio come Attrice Europea 2003 per Swimming Pool. Ha ricevuto un Premio César onorario ed è stata nominata quattro volte in Francia per la sua interpretazione di sospetta assassina in Shocking Love e per il ruolo di moglie solitaria in Sotto la sabbia di Francois Ozon. Recentemente ha ricevuto l’Orso d’argento a Berlino per la sua interpretazione in 45 anni. Tra i film più interessanti figura Il portiere di notte di Liliana Cavani.

Christoph Waltz, già vincitore di due Oscar, ha raggiunto la fama internazionale con il film di Quentin Tarantino Bastardi senza gloria per il quale ha ricevuto il premio come miglior attore a Cannes, un Bafta, un Golden Globe e il suo primo Oscar. Nel 2012 ha collaborato nuovamente con Quentin Tarantino, interpretando il Dr. King Schultz in Django Unchained (2013) che gli fece vincere un altro Golden Globe, un Bafta, e il suo secondo Oscar. Ha un ruolo fondamentale anche nel nuovo film su James Bond Spectre.

Leggi anche