domenica, 23 luglio 2017

Costanza Quatriglio in Iran

Costanza Quatriglio in Iran

Roma, 12 aprile – Costanza Quatriglio presto sul set per Sembra mio figlio, il primo film ad essere girato in Iran dopo 50 anni, una coproduzione Italia-Iran, il cui primo ciak è fissato il 15 aprile.

Prodotto dalla Ascent Film di Andrea Paris e Matteo Rovere con Rai Cinema, ha come protagonista il poeta e attivista Hazara Basir Ahang, insieme all’attrice croata Tihana Lazovic e a Dawood Yousefi.

Il film è scritto dalla regista e Doriana Leondeff, con la collaborazione di Mohammad Jan Azad.

Sembra mio figlio narra la storia di Ismail che da bambino è sfuggito alle persecuzioni contro il popolo Hazara in Afghanistan, oggi è un uomo e vive in Italia. Tutto cambia quando viene a sapere che forse sua madre è ancora viva.

La troupe resterà in Iran nelle ragioni di Varamin, Sangan e Baragan per due settimane. Le riprese in Italia, in Friuli e Puglia, si sono invece svolte in autunno.

 

Leggi anche