lunedì, 25 settembre 2017

Consegnati i Nastri “tecnici”

Consegnati i Nastri “tecnici”

Roma, 1° GiugnoMaurizio Calvesi per la fotografia di Non essere cattivo e Le confessioni, Paki Meduri per la scenografia di Alaska e Suburra, Catia Dottori per i costumi di La pazza gioia, Gianni Vezzosi per il montaggio di Veloce come il vento e Angelo Bonanni  per il sonoro in presa diretta di Non essere cattivo sono i vincitori dei primi Nastri d’Argento 2016 consegnati dai giornalisti cinematografici a Roma nella serata che ha festeggiato candidati e premi speciali insieme al compleanno del Sindacato e dei Nastri, nati nella primavera del 1946.

Li ha premiati nelle cinquine dei candidati 2016 una giuria speciale del Sngci che ha votato anticipando il verdetto che seguirà nelle altre categorie per i Nastri in vista del gran finale del 2 Luglio al Teatro Antico di Taormina.

 

Dal 6 al 20 Giugno il voto dei giornalisti cinematografici iscritti al SNGCI che organizzano, come sempre, anche questa 70.ma edizione – main sponsor BNL Gruppo BNP Paribas – con il sostegno istituzionale di MiBACT-Direzione Generale per il Cinema, e in occasione delle “cinquine” a Roma con il patrocinio della Regione Lazio (e il sostegno della Roma Lazio Film Commission). I premi verranno poi consegnati a Taormina, al Teatro Antico, grazie al contributo della Regione Siciliana, Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo, Sicilia Film Commission, nell’ambito del progetto ‘Sensi Contemporanei’.

 

Leggi anche