giovedì, 19 settembre 2019

Cannes si apre nel segno delle star di Jarmusch

Cannes si apre nel segno delle star di Jarmusch
Photo Credit To Pietro Coccia

Cannes, 14 Maggio 2019- Un’apertura nel segno delle star, come da tradizione per il 72esimo Festival di Cannes, che con il film di apertura ha portato sul tappeto rosso Jim Jarmusch e il cast di “The Dead don’t die”, con Bill Murray, una splendente Tilda Swinton, Adam Driver e Selena Gomez. Sul tappeto rosso anche la giuria- della quale fa parte anche Alice Rohrwacher- con il presidente Alejandro Gonzalez Inarritu, che nella conferenza stampa di apertura non perde l’occasione di un attacco politico al presidente Trump e alla sua scelta di alzare il muro con il Messico. Proprio Ignarritu, due anni fa, nella selezione ufficiale aveva portato il suo lavoro in realtà virtuale, che raccontava l’attraversamento di quel confine tra Messico e Usa, diventato invalicabile. Inarritu ha poi sottolineato la forza del cinema, “che deve restare in sala”, facendo eco alla direzione del Festival che quest’anno ha mantenuto il bando sui film targati Netflix. Un’apertura che ha reso ancora una volta omaggio ad Agnes Varda- già protagonista del manifesto di questa edizione del Festival- e alla quale è stata riservata simbolicamente una sedia sul palco.

Leggi anche