martedì, 26 settembre 2017

Cannes applaude il grande Clint

Cannes applaude il grande Clint

Cannes, 20 maggio (red. Cin.) Standing ovation per Clint Eastwood, una leggenda del cinema mondiale eccezionalmente a Cannes stasera per presentare la versione restaurata de Gli spietati che torna al cinema e in home video a partire da giugno, in contemporanea col compleanno che festeggerà il 31 maggio. Eastwood, che viaggia poco e raramente frequenta il mondo dei Festival a 87 anni, come ha ricordato il direttore Thierry Fremaux, Eastwood a Cannes è stato in concorso, ha presieduto la giuria, ed è già stato ospite d’onore.

Considera la Francia “ormai la mia seconda patria” e ha ricevuto la Legion d’onore. E’ in ottima forma il grande Clint forma, black tie, salutato dagli applausi. “Quando ho letto la sceneggiatura di questo film mi sono detto – ha raccontato – che sarebbe stato il mio ultimo western. E così è stato in questi 25 anni che mi sembrano appena ieri.. Sarà l’ultimo? Forse,ma non si può mai dire”. 

Eastwood che domani terrà anche una masterclass ha ringraziato il Festival felice che che l’anniversario del film coincida con il 70° compleanno di Cannes poi si è seduto come un normale spettatore a vedere il suo film.. “Sappiamo che non ama guardarsi sullo schermo – ha ricordato al pubblico Fremaux – ma questa volta ha fatto un’eccezione così chi è in sala stasera potrà dire sono stato al cinema con Clint Eastwood”. 
Quattro volte Oscar® Gli spietati, è presentato a Cannes in versione restaurata, capolavoro tra i capolavori di tutti i tempi. Domani anche per questo tutti a lezione da Clint…

Leggi anche