martedì, 26 settembre 2017

Bellissima vince Cortinametraggio

Bellissima vince Cortinametraggio

Cortina d’Ampezzo 19 marzo – “Bellissima” di Alessandro Capitani si è aggiudicato il primo premio Franz Kraler nella sezione corti comedy di Cortinametraggio. La Giuria, composta dagli attori Anna Falchi, Fausto Sciarappa, Cristiano Caccamo, dalla giornalista Emanuela Castellini e da Jacopo Chessa del CNC ha giudicato miglior attrice la protagonista di “Bellissima”, Giusy Lodi, rivelazione del Festival. Miglior attore Massimiliano Davoli di “Giro di giostra”. Menzione per Matteo Nicoletta per “Tinder sorpresa”.
Per le webseries edite, la Giuria ha giudicato vincitore “Connessioni, 10 incontri sentimentali” di Francesco Lagi; per le inedite, “Rugaggiuffa” di Silvio Franceschet.
Premio Colonna sonora (Giuria, Stefano Curti del teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Swan Bergman, fotografo, Amalfitano Mencacci, solista Joe Victor, Violante Placido, Elena Zingale di Universal music) a Valerio Vigliar per “Il potere dell’oro rosso” di Davide Minnella.
Premio Rai Cinema Channel a “Giro di giostra” di Massimiliano Davoli
Premio Cinemaitaliano.info per i dialoghi, a “Luce” di Marco Napoli.
Premio del pubblico “Noi di Cortina” a “Il potere dell’oro rosso” di Davide Minnella.
Premio del pubblico al miglior corto del CSC a “La banda del catering” di Matteo Gentiloni.
Premio ACI Juniores al miglior corto scelto dagli studenti del “Leonardo da Vinci” di Belluno, consegnato dal Direttore dell’Automobile Club di Belluno Sinigaglia e dal Direttore Marketing di ACI Global Antonella Corrado;
Premio Anec-Fice (distribuzione in 450 sale) a “Il potere dell’oro rosso” di Davide Minnella
Premio Lenovo #Goodweird – migliore in modo originale a “Non c’e’ problema” di Luca Ravenna e Sebastiano Facco
Premio speciale Bayer – i mille volti della ricerca (“ricerca dell’identita’e del talento nella vita:il nostro successo passa attraverso la ricerca interiore) a Ludovico Girardello del film “Il ragazzo invisibile” di Gabriele Salvatores
Premio speciale del SNGCI (Sindacato nazionale dei giornalisti cinematografici) alla Web series dell’anno a “Connessioni” (per l’originalità del soggetto); menzione speciale a “lo staggista” (singolare esperimento tra cinema e web).
Premio speciale “Perfetto conosciuto” a Paolo Genovese che da Cortinametraggio è partito per il successo internazionale con “Perfetti sconosciuti”.

Leggi anche