lunedì, 25 settembre 2017

Al via l’Ortigia FF

Al via l’Ortigia FF

Roma, 11 luglio – Si è aperta con Laura Morante l’ottava edizione di Ortigia Film Festival, diretto da Lisa Romano, con la presentazione di Assolo e la consegna del Premio Sikelia. L’attrice – che ha anche incontrato il pubblico – lo ha ricevuto “per aver portato nel cinema italiano e internazionale maggiore prestigio e valore, attraverso l’intensità e la delicatezza delle sue interpretazioni”.

Tra gli ospiti presenti all’inaugurazione, anche il Presidente di Giuria Niccolò Ammaniti, la giurata Lorenza Indovina e Alessandro Rais, Direttore della Sicilia Film Commission.

La manifestazione rende omaggio quest’anno a Marcello Mastroianni nel ventennale della sua morte. Per ricordarlo sono in programma due documentari: Marcello di Mimma Nocelli e Marcello, una vita dolce di Mario Canale e Annarosa Morri.

Tra i film in concorso, Pecore in erba di Alberto Caviglia, L’Universale di Federico Micali, Arianna di Carlo Lavagna, Un posto sicuro di Francesco Ghiaccio, Banat – il viaggio di Adriano Valerio, Lo Scambio di Salvo Cuccia. Fuori concorso, Né Giulietta né Romeo di Veronica Pivetti e I milionari di Alessandro Piva.

Per la sezione dei cortometraggi in concorso, due le anteprime mondiali: Il cane nero di Salvatore Lazzaro e Stella amore di Cristina Puccinelli.

Tra i documentari ci sono Porno e Libertà di Carmine Amoroso, Non voltarti indietro di Francesco Del Grosso, Oggi insieme domani anche a cura di Antonietta De Lillo, Al di là dello specchio di Cecilia Grasso, Grozny Blues di Nicola Bellucci. E ancora, The Good Life di Niccolò Ammaniti, Alcide De Gasperi di Franco Mariotti, Due Sicilie di Alessandro Piva, La deriva dei continenti di Pietro Novello e Human di Yann Arthus – Bertrand. Il 16 luglio viene proiettato Complimenti per la festa di Sebastiano Luca Insinga, del cantante dei Marlene Kuntz, Cristiano Godano, che chiuderà il festival proponendo al pubblico alcuni brani in acustico dal repertorio della band.

Tra gli altri eventi, la presentazione del libro “Pane, Film e Fantasia” di Laura Delli Colli – che riceve anche un Premio Speciale per il suo impegno nella diffusione della cultura italiana e in particolare quella cinematografica – e la tavola rotonda “Il cinema italiano è donna?”, a cui partecipano alcune attrici italiane, tra cui Valentina Lodovini, Veronica Pivetti, Lorenza Indovina e Barbara Tabita.

In calendario anche una masterclass con Laura Morante, Niccolò Ammaniti, Andrea Purgatori e Carmine Amoroso sul mestiere dello sceneggiatore.

 

Leggi anche