venerdì, 30 ottobre 2020

Agis, bene la graduale riapertura di cinema e teatri in quattro regioni

Agis, bene la graduale riapertura di cinema e teatri in quattro regioni

Roma, 1 marzo – “Desidero esprimere grande soddisfazione per il graduale ritorno alla normalità, con la riapertura senza limitazioni delle sale teatrali e cinematografiche, che si sta concretizzando nelle regioni Piemonte, Friuli, Liguria e Marche. Per questo intendo ringraziare il Presidente del Consiglio, Prof. Giuseppe Conte, ed il Ministro dei Beni e delle attività culturali, On. Dario Franceschini, a cui ci sentiamo particolarmente vicini, che hanno favorevolmente accolto le istanze dell’Agis.

E’ quanto dichiara Carlo Fontana, Presidente dell’AGIS – Associazione Generale Italiana dello Spettacolo, alla luce del nuovo DPCM emanato questa sera in tema di contenimento del Coronavirus.

“Desidero, inoltre, esprimere la piena solidarietà, mia personale e di tutta l’Agis, alle strutture teatrali e cinematografiche che si trovano costrette ad una ulteriore chiusura di una settimana, nelle regioni Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna”.

“Metteremo in atto, d’intesa con il Ministero – conclude Fontana – tutte le azioni utili a ricondurre la situazione alla completa normalità e a riportare gli spettatori a frequentare, senza alcun timore, i teatri ed i cinema”.

Leggi anche