mercoledì, 22 maggio 2019

A Cannes poker di incontri, da Stallone a Delon

A Cannes poker di incontri, da Stallone a Delon

Roma, 12 Maggio 2019- Annunciato il poker di star che sarà protagonista di incontri-intervista al prossimo Festival di Cannes. Si comincerà sabato 18 con Nicolas Winding Refn, il regista danese vincitore a Cannes per la regia di Drive e di nuovo nella selezione ufficiale quest’anno, con la presentazione di due episodi della sua serie tv di Amazon, Too old to die young. Domenica invece sarà un’icona del cinema francese- e non solo- a rispondere alle domande di Samuel Blumenfeld, giornalista di Le Monde. E’ Alain Delon, che riceverà quest’anno la Palma d’onore del Festival, che nel 63 premiò con la Palma d’oro Il Gattopardo di Visconti. Questa edizione del Festival- che premia Delon- mostrerà anche La Prima notte di Quiete di Zurlini e Mr Klein di Losey. Mercoledi 22 conversazione con una delle star che arrivano dall’oriente, Zhang Ziyi, protagonista di tanto cinema di Zang Yimou, ma anche di La tigre e il dragone, presentato proprio a Cannes. Infine il 24 maggio, Sylvester Stallone che oltre a presentare le prime immagini della nuova avventura di Rambo, la quinta, sarà protagonista di una conversazione sulla sua carriera.

Leggi anche