sabato, 16 novembre 2019

Si chiude la Festa del Cinema di Roma, aumentano biglietti venduti

Si chiude la Festa del Cinema di Roma, aumentano biglietti venduti

Roma, 26 ottobre – Hanno tutti un segno più i numeri della 14/a Festa Internazionale del Cinema di Roma. Raipetto al 2018, c’è stato un incremento del 10% nella vendita dei biglietti; per gli Incassi in biglietteria c’è un +18%
Accrediti +13%; Incassi Accrediti +9%; Ingressi Pubblico e Accrediti +7%; Ingressi Pubblico eventi gratuiti +11%. E’ aumentata anche la copertura sui media. Con gli articoli sui quotidiani nazionali e locali salito del 23%;
Articoli Web +45%; Servizi TG nazionali e locali; trasmissioni TV e radiofoniche +10%. Boom sul web, con le visite al sito Ufficiale salite dell’86%; Facebook +12%; Twitter +2%; Instagram +36%; YouTube +23%.

Si è sottolineata poi la straordinaria presenza femminile, con ben 19 registe e chiudiamo con una donna come protagonista negli incontri ravvicinati come Viola Davis”. Quando i giornalisti chiedono notizie, sui mancati arrivi degli annunciati Kristin Scott Thomas e Benicio Del Toro, Monda spiega: “È successo solo in pochi casi, il 92% era accompagnato, in moltissimi casi dal regista”. Polemiche anche per l’incontro di Bill Murray e la scelta di Monda di consentire non ci fosse per ampi passaggi, traduzione: “L’incontro è andato bene per il 99% del pubblico e nessuno ha chiesto il rimborso” dicono Monda e Laura Delli Colli. Il direttore reputa impensabile che i giornalisti nel 2019 non sappiano l’inglese, ma non sembra considerare il fatto che ci fosse un pubblico pagante. Comunque Monda apre alla possibilità si ripresentassero casi simili, di consentire almeno un traduzione simultanea scritta”.

Leggi anche