lunedì, 21 agosto 2017

Un film su ‘L’Ora’ di Palermo

Ieri sera a Palermo l’anteprima del documentario La corsa de L’Ora di Antonio Bellia, dedicato alla storica testate palermitana e al suo coraggio antimafia,  prodotto da Demetra e Marvin film. Alla serata al cinema Rouge et Noir invitati il presidente del Senato, Pietro Grasso, e Marcello Sorgi che cominciò il suo giornalismo proprio nella redazione de ‘L’Ora’  e ancora Roberto Andòm il sindaco Leoluca Orlando, l’assessore regionale al turismo Anthony Barbagallo,e Alessandro Rais direttore di Sicilia film commission.

Nel film la storia del giornale palermitano tra il 1954 e il 1975, il periodo della direzione di Vittorio Nisticò interpretato da Pippo Delbono. La sceneggiatura nasce dalla testimonianza che lo stesso Nisticò ha affidato a un libro di memoria (“Accadeva in Sicilia”) edito da Sellerio., racconto di un’esperienza giornalistica eccezionale e irripetibile attorno alla quale si ritrovarono protagonisti come Leonardo Sciascia, Vincenzo Consolo, Danilo Dolci, Michele Perriera, Sebastiano Addamo, Giuliana Saladino, Gioacchino Lanza Tomasi, Renato Guttuso.

“Di questo giornale – dice il regista Antonio Bellia – mi ha colpito intanto la capacità di analisi e di denuncia della mafia non come fenomeno criminale ma come elemento costitutivo della vita pubblica in Sicilia. E poi lo spessore culturale di quelle pagine in cui è scritta una pagina importante del giornalismo italiano”.

Leggi anche