lunedì, 25 settembre 2017

Mia madre fa l’attrice in sala

Mia madre fa l’attrice in sala

Arriva in sala dal 25 agosto Mia madre fa l’attrice di Mario Balsamo, che dopo il successo di Noi non siamo come James Bond torna sui temi della propria autobiografia con questa pellicola, presentata in concorso allo scorso Torino Film Festival.

Che cosa fanno un figlio cinquantaduenne e una madre ottantacinquenne, vittime di un rapporto irrisolto e conflittuale e con una passione in comune, il cinema? Un film documentario. Specie se lui è un regista, lei è (stata) un’attrice ed entrambi hanno nostalgia di apparire sul grande schermo: con ironia e surrealismo, giocando tra realtà e finzione, senza evitare i nodi universali del rapporto madre-figlio, dove l’affetto si nasconde dietro recriminazioni e vendette.
Tutto questo mentre si va alla ricerca di un film in cui la donna ha recitato sessant’anni fa nel suo ruolo più importante ma che, per ragioni inspiegabili, non ha mai voluto vedere.

 

Leggi anche