mercoledì, 18 ottobre 2017

Le notti d’oro dei corti

Da martedì 6 a venerdì 9 giugno la Casa del Cinema ha aperto le porte alla 9° edizione delle Notti d’oro, il “Panorama” dei migliori cortometraggi premiati dalle Accademie di Cinema di tutto il mondo. La manifestazione è promossa dall’Académie des César e dall’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello, con il supporto di Renault.

 

Il Panorama internazionale di quest’anno è stato composto da 33 cortometraggi provenienti da 31 Paesi, tra cui Sing di Kristóf Deák, vincitore dell’Oscar 2017, Home di Daniel Mulloy, vincitore del Bafta 2017, i tre vincitori dei César, tra cui il corto di animazione Celui qui a deux âmes di Fabrice Luang-Vija, e molti altri.

 

Tra i corti proiettati, Bellissima di Alessandro Capitani e A casa mia di Mario Piredda, vincitori del David di Donatello per il Miglior Cortometraggio 2016 e 2017.

 

Roma sarà una delle nove capitali europee a ospitare il Panorama, insieme a Bruxelles, Lussemburgo, Madrid, Stoccolma, Lisbona, Atene, Vienna e Parigi oltre a ben 24 città su tutto il territorio francese.

 

L’evento è realizzato grazie al sostegno del MiBACT – Direzione generale per il cinema, di BNL – Gruppo BNP Paribas, di SIAE e Nuovo Imaie, con il supporto del Polo Museale del Lazio e dell’Institut Français.

 

 

 

Leggi anche