sabato, 27 maggio 2017

Indivisibili vince in Marocco

Il cinema italiano trionfa al 23° Festival del Cinema Mediterraneo di Tétouan. Due anni dopo la vittoria de Il Giovane Favoloso di Mario Martone, l’Italia torna sul gradino più alto del podio con Indivisibili di Edoardo De Angelis, che si è aggiudicato il Grand Prix de la Ville de Tétouan (del valore di circa 7.000 euro).

La giuria, presieduta da Panos Karkanevatos (Grecia) e composta da Cristiana Paternò (Italia), Francais Bordat (Francia), Kadhy Toure (Costa D’Avorio) Fatima Loukili (Marocco) e Cristina Plazas (Spagna) ha attribuito, all’unanimità, il prestigioso riconoscimento al film di De Angelis.

 

 

Leggi anche