martedì, 21 gennaio 2020

Claudia Gerini madrina di Filming Italy – Los Angeles

Claudia Gerini madrina di  Filming Italy – Los Angeles

Roma, 12 dicembre – Claudia Gerini sarà la madrina della quinta edizione di Filming Italy – Los Angeles, che si terrà dal 20 al 22 gennaio 2020 presso l’Istituto Italiano di Cultura Los Angeles e l’Harmony Gold Theater, alla presenza di personalità dell’industria cinematografica italiana e hollywoodiana.

Creato e organizzato da Tiziana Rocca, Agnus Dei e Valeria Rumori, Istituto Italiano di Cultura Los Angeles, Filming Italy – Los Angeles promuove l’Italia come set cinematografico e ponte tra la cultura italiana e americana.

Il Festival, con la direzione artistica di Tiziana Rocca, è presentato sotto gli auspici del Consolato Generale d’Italia a Los Angeles.

Anche quest’anno, Lazio Innova, società in house della Regione Lazio, è al fianco di Filming Italy insieme alla Direzione Cinema del MiBACT, di APA (Associazione Produttori Audiovisivi) e al patrocinio di ANICA.

Attraverso la promozione di produzioni cinematografiche italiane, Filming Italy – Los Angeles porta all’attenzione dell’industria hollywoodiana e del pubblico americano diversi aspetti dell’industria cinematografica italiana, quali località da set – oggi anche oggetto di nuove forme di turismo – e professionalità che contribuiscono a far apprezzare il cinema italiano in tutto il mondo.

“Siamo molto felici di annunciare la quinta edizione del Filming Italy – Los Angeles, ancora una volta all’insegna del grande cinema e dei talenti nostrani conosciuti e stimati in tutto il mondo e quest’anno dedicata alle Donne del cinema italiano del passato e del presente. Madrina d’eccezione: Claudia Gerini”, sottolinea Tiziana Rocca, Direttore artistico. “Nuova è la collaborazione con Women in the Film, grazie alla quale verranno supportati il talento e i diritti delle donne che lavorano nel mondo del cinema, anche con l’aiuto di associazioni americane che operano nel settore.”

“L’Istituto presenta ogni anno una programmazione ricca di eventi cinematografici, anche in partenariato con istituzioni e festival italiani e locali, con l’obiettivo di promuovere la produzione italiana di qualità nei suoi aspetti artistici, culturali e territoriali”, afferma Valeria Rumori, Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles. “Filming Italy è diventato uno degli appuntamenti più attesi a Los Angeles e nella California del Sud, e le personalità internazionali che vi partecipano dimostrano che il nostro cinema è un importante punto di riferimento nel mondo”.

Il Festival si svolgerà presso l’Harmony Gold Theater nei giorni 20 e 21 gennaio e all’Istituto Italiano di Cultura il 22 gennaio. In programma molte proiezioni e numerosi ospiti d’eccezione.

Anche quest’anno verrà consegnato il Filming Italy Best Movie Award da Giorgio Viaro, giunto alla seconda edizione.

Tra i premiati delle scorse edizioni di Filming Italy: Gina Lollobrigida, Rosario Dawson, Monica Bellucci, Abrima Erwiah, Paz Vega, Danny Huston, Vincent Spano, Oliver Stone, Valeria Golino, Riccardo Scamarcio, Cecilia Peck, Jonàs Cuaròn, Jeremy Renner, Andie MacDowell, Nat Wolff, Zack Peck, Lola Karimova, Spike Lee, David Cronenberg, Claudia Cardinale, Edward James Olmos, Raoul Bova, Nolan Funk, Bella Thorne, Halston Sage, Steven Gaydos, Salvatore Esposito.

Al Filming Italy – Los Angeles sarà presente anche Italy for Movies, il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione voluto dal MiBACT e gestito operativamente da Istituto Luce-Cinecittà in collaborazione con Italian Film Commissions. L’obiettivo è quello di intercettare un flusso sempre crescente di investimenti dall’estero e di promuovere l’attrattività e la visibilità dei nostri territori in chiave turistica attraverso la produzione cinematografica e audiovisiva.

Leggi anche