venerdì, 25 settembre 2020

Bergamo Film Meeting, omaggio a Anna Karina

Bergamo Film Meeting, omaggio a Anna Karina

Roma, 14 gennaio – La 34a edizione di Bergamo Film Meeting dedica un omaggio a Anna Karina (che sarà al Festival)  con la proiezione di 12 film. L’attrice di origine danese rappresenta un’icona della Nouvelle Vague: l’immagine di una donna libera, fuori dagli schemi, inquieta e sognatrice, che si muove entro trame narrative continuamente stravolte, con echi che vanno dal noir al thriller, al road movie.

Con la 34a edizione, che si svolgerà dal 5 al 13 marzo 2016, Bergamo Film Meeting offre un programma denso e variegato che conferma l’incessante lavoro di ricerca del Festival per mettere a confronto le tendenze più innovative del cinema contemporaneo con gli stili, i generi e gli autori del passato.
Omaggi, retrospettive e restauri di grandi classici faranno da contrappunto ai film dei “nuovi autori”, che come di consueto troveranno spazio nella Mostra Concorso e nelle sezioni dedicate ai documentari, all’animazione, alle anteprime. Sostenuto e promosso dall’Unione Europea attraverso il sottoprogramma MEDIA di Europa Creativa, il Festival indagherà la cinematografia del continente, tra passato e presente, offrendo spunti, sollecitazioni, focus, novità e riletture.

Per nove giorni, con oltre 140 film, tra corti e lungometraggi, Bergamo Film Meeting sarà il crocevia del cinema internazionale; proporrà ospiti, incontri, eventi speciali, mostre, workshop, masterclass, laboratori e percorsi di visione per le scuole e i giovanissimi e numerose iniziative che – grazie alla collaborazione di partner e istituzioni – consentiranno di spaziare tra le infinite contaminazioni del cinema con l’arte, la letteratura, la musica e i fumetti.

La 34a edizione di Bergamo Film Meeting dedica un omaggio a Anna Karina (che sarà al Festival)  con la proiezione di 12 film. L’attrice di origine danese rappresenta un’icona della Nouvelle Vague: l’immagine di una donna libera, fuori dagli schemi, inquieta e sognatrice, che si muove entro trame narrative continuamente stravolte, con echi che vanno dal noir al thriller, al road movie.

Leggi anche