sabato, 21 maggio 2022

‘Beatles o Rolling Stones?’ fra i temi del Baff

Roma, 15 marzo – I Beatles e i Rolling Stones al centro di un dibattito durante la XX edizione del BAFF B.A Film Festival dal 2 al 9 aprile a Busto Arsizio.
«Per quale ragione al mondo io, ragazzo baciato dalla fortuna di crescere insieme ai Beatles e ai Rolling Stones, in tempo reale, in perfetta sincronia generazionale, avrei dovuto scegliere per forza l’uno o l’altro? Perché mi si chiedeva di rinunciare a una parte di quell’Eldorado, di limitare quell’offerta così generosa e irripetibile che i tempi mi concedevano? Detto altrimenti: perché schierarsi? Insensata, illogica, eppure quella sciocca domandina non c’era verso di abbatterla». Si esprime così Gino Castaldo, noto giornalista e critico musicale, che venerdì 8 aprile sarà ospite al BAFF B.A Film Festival per un doppio appuntamento: nel tardo pomeriggio con la presentazione del suo saggio Beatles e Rolling Stones – Apollinei e dionisiaci (Einaudi), e alle 21.00 al cinema Lux con una serata nella quale, grazie a filmati e registrazioni, si ripercorreranno le tappe di questo appassionante duello.
«Da un lato i Beatles, i ribelli educati con la faccia da bravi ragazzi, uniti da una forte amicizia, che in poco meno di un decennio hanno stravolto la fisionomia della musica pop. Dall’altro i Rolling Stones, i diabolici rappresentanti di un rock sboccato e trasandato, inaffidabili, individualisti, la band più longeva di sempre, che ancora oggi riempie gli stadi in ogni angolo del mondo». Attraverso fatti e supposizioni, Gino Castaldo riproporrà una sfida – senza vincitori – che ha contrapposto schiere di fans: «Beatles o Rolling Stones? Let it be o Let it bleed? Essere o sanguinare? Questo è il problema».

Il BAFF – B.A. Film Festival diretto da Steve della Casa e Paola Poli è organizzato da B.A. Film Factory, presieduta da Alessandro Munari, con il Comune di Busto Arsizio e l’Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni.

Leggi anche