lunedì, 5 dicembre 2016

Accordo tra Bulgari e Leone Film Group per la fiction tv

E’ stato siglato oggi l’accordo tra Maite Bulgari e la Leone Film Group per la creazione di un importante polo nazionale di produzione di fiction televisive, con l’obiettivo di competere nei maggiori mercati internazionali e diventare un player di riferimento nell’industria audiovisiva. Maite Bulgari, che da oggi ricoprirà il ruolo di Vice Presidente e membro del Consiglio di Amministrazione di Leone Film Group, ha acquisito il 10,6% della società fondata da Sergio Leone e diretta dai figli del grande regista, Andrea e Raffaella, per un investimento totale di 6 milioni di euro.

L’intesa prevede in particolare un accordo di co-sviluppo e co-produzione di contenuti televisivi tra Anthos, la società di produzione di Maite Bulgari, e Leone Film Group, che consentirà ad entrambe le realtà imprenditoriali di sviluppare ed espandere il proprio ruolo nell’ambito delle Fiction TV.

La collaborazione di queste due grandi famiglie mira alla creazione di un polo di produzione di ampie dimensioni, caratterizzato da una maggiore quantità di risorse economiche e una struttura più articolata, capace di lanciare sul mercato prodotti di alto valore e dall’elevata capacità di commercializzazione, in Italia e all’estero.

L’unione nasce dalla consapevolezza che il settore delle Fiction TV sia in grande evoluzione, con un incremento sostanziale di contenuti di qualità, innovativi e di successo, come ampiamente dimostrato da best practice internazionali quali ad esempio Netflix, Amazon e HBO, ma anche dai recenti successi nazionali di Rai, Mediaset e Sky.

 

 

 

Leggi anche