martedì, 11 dicembre 2018

Tavolara, cinema italiano e mostre alla 28esima edizione del festival

Tavolara, cinema italiano e mostre alla 28esima edizione del festival

Roma, 16 Luglio- Si parte con Uno sguardo alla Terra di Peter Marcias, film sul film che va alle origini della Sardegna. Quasi un omaggio all’isola che da 28 anni ospita il cinema italiano per proiezioni e incontri. La 28esima edizione del Festival- curata dal comitato editoriale-organizzativo diretto da Piera Detassis- comincia la sua settimana dall’Oasi Naturalistica La Peschiera di San Teodoro, con due serate, dopo le quali ci si sposterà a Porto San Paolo e da venerdi a domenica le proiezioni avranno luogo in una delle aree marine più spettacolari della Sardegna: l’Isola di Tavolara. Tanti gli ospiti attesi, dai Manetti Bros., a Riccardo Milani e Paola Cortellesi, da Carolina Crescentini a Barbora Bobulova, Miriam Leone, Jasmine Trinca. Da venerdì 20 a domenica 22, nella Piazzetta Gramsci di Porto San Paolo, ci saranno anche gli incontri pomeridiani con gli ospiti del festival, curati da Piera Detassis e Geppi Cucciari.
Anche questa edizione presenta l’omaggio al cinema del passato, con le mostre fotografiche “Tra divine e maggiorate” e “Dino Risi, la commedia e oltre”, a San Teodoro e ad Olbia, alla Società dello Stucco, “Cliciak, scatti di cinema 2018” dal concorso nazionale per fotografi di scena.

Leggi anche