mercoledì, 18 settembre 2019

Tanta Italia al Festival del cinema di Haifa

Tanta Italia al Festival del cinema di Haifa

21 Settembre 2018- Non c’era mai stato un anno cosi fortunato per il cinema italiano in Israele. L’Haifa International Film Festival, fino al 1 ottobre, ospita dieci film di nuova produzione e tre grandi classici. E ad accompagnare i loro film arriveranno Laura Bispuri, Edoardo De Angelis con Pina Turco, Valerio Mieli e Gianni Zanasi. Anselma Dell’Olio, oltre a presentare il suo La lucida follia di Marco Ferreri è anche nella Giuria Internazionale. Marco Proserpio sarà presente alla prima di The Man Who Stole Banksy nella “terra natale” del film.
Stefano Veneruso presenterà il making of de Il postino di Michael Radford che viene qui proiettato nella versione restaurata. Nel concorso “Golden Anchor Competition” partecipano Figlia mia di Laura Bispuri e Ricordi? di Valerio Mieli, mentre nelle sezioni non competitive sono in programma la versione internazionale di Loro di Paolo Sorrentino, Lazzaro felice di Alice Rohrwacher, Nome di donna di Marco Tullio Giordana, Sembra mio figlio di Costanza Quatriglio, Il vizio della speranza di Edoardo De Angelis e Troppa grazia di Gianni Zanasi. Inoltre, un Omaggio a Dario Argento comprende l’anteprima nazionale delle versioni restaurate di Suspiria e Profondo rosso.
Le selezioni e la delegazione al Festival di Haifa sono organizzate dall’area promozione internazionale di Istituto Luce Cinecittà

Leggi anche