martedì, 16 ottobre 2018

Successo a Hong Kong per Cine Italiano! Cinema Italian Style

Successo a Hong Kong per Cine Italiano! Cinema Italian Style

Roma, 24 settembre – Grande Successo per Cine Italiano! – Cinema Italian Style a Hong Kong (20 -24 settembre), la rassegna promossa da Istituto Luce Cinecittà e dall’Hong Kong International Film Festival Society, con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – DG Cinema, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura e il Consolato Generale d’Italia a Hong Kong. Un appuntamento, arrivato alla sua sesta edizione, che porta annualmente titoli fortemente rappresentativi del nostro cinema a una platea tra le più esigenti e appassionate di tutta l’Asia.
Apertura, nel prestigioso The Grand Cinema – come per tutte le altre proiezioni della kermesse, e tutte sottotitolate in cinese e inglese – affidata a Sicilian Ghost Story, l’ultima immaginifica opera di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, film di apertura dell’ultima Semaine de la Critique a Cannes.

A vent’anni dalla sua apparizione, è stato proiettato La vita è bella di Roberto Benigni, in una versione restaurata che restituisce brillantezza a un classico-contemporaneo epocale del nostro cinema, pronto per essere ammirato per la prima volta da una nuova generazione di spettatori locali.

In selezione due dei film chiave di quest’ultima stagione: La tenerezza di Gianni Amelio, e Fortunata di Sergio Castellitto. Un’altra coppia di titoli hanno fatto invece lo zoom sugli esordi di quest’anno, in una stagione che continua a vederne di particolarmente brillanti. I figli della notte di Andrea De Sica e Cuori puri di Roberto De Paolis.

Infine un’ultima accoppiata completa una selezione organica: Orecchie di Alessandro Aronadio e La Guerra dei cafoni di Davide Barletti e Lorenzo Conte.

‘È un onore collaborare ancora una volta con Luce-Cinecittà e l’Istituto italiano di Cultura al programma di Cine Italiano!’ dichiara Roger Garcia, Executive Director dell’Hong Kong International Film Festival Society (HKIFFS) ‘e proseguire la tradizione del Festival di Hong Kong di presentare al nostro pubblico una selezione sempre forte e varia del meglio del cinema italiano, classico e contemporaneo’.

‘Abbiamo intrapreso questa sfida nel 2012’ sottolinea Roberto Cicutto, Presidente di Istituto Luce-Cinecittà ‘affidandoci alla storica esperienza del Festival di Hong Kong, e condividendo il supporto entusiasta del Consolato Generale e dell’Istituto di Cultura.

È ancora una volta un’emozione portare qui alcuni dei migliori esempi e successi della produzione italiana’.

‘Il successo di Cine Italiano! Cinema Italian Style negli ultimi cinque anni è stato un potente incoraggiamento’ – conclude Antonello De Riu, Console Generale a Hong Kong ‘In attesa di questa nuova edizione, non vediamo l’ora di portare in scena a Hong Kong la nostra grande cultura di cinema’.

Leggi anche