sabato, 21 settembre 2019

Sette film italiani al London Film Festival

Sette film italiani al London Film Festival

Roma, 30 Agosto- Mentre è in pieno svolgimento la Mostra del cinema di Venezia, il cinema italiano si fa strada anche negli altri appuntamenti internazionali. Ben sette i titoli in programma alla 62° edizione del London Film Festival, dal 10 al 21 ottobre. Una selezione che unisce generi e generazioni diverse di autori. Dal concorso di Berlino arriva Laura Bispuri con Figlia mia, mentre da quello di Cannes Lazzaro felice di Alice Rohrwacher, a Londra in concorso, e in anteprima europea viene presentata l’opera seconda di Laura Luchetti, Fiore gemello. Sempre da Cannes è stato selezionato Dogman di Matteo Garrone, insieme al remake di Suspiria di Luca Guadagnino, a Londra per un prestigioso Gala, e What You Gonna Do When the World’s On Fire? di Roberto Minervini, entrato nel concorso dei documentari. Dopo gli inviti dei Festival di Toronto e Haifa, e alla prossima Festa del Cinema di Roma, si aggiunge la partecipazione al Festival di Londra per Il vizio della speranza di Edoardo De Angelis. E chiude la selezione il cortometraggio Monelle di Diego Marcon. Hanno già un distributore inglese Lazzaro felice (Modern Films), Dogman (Curzon Artificial Eye) e Suspiria (Mubi).
Le selezioni dei film italiani al London Film Festival e il coordinamento delle delegazioni artistiche sono organizzati dall’area Filmitalia di Istituto Luce Cinecittà.

Leggi anche