domenica, 20 agosto 2017

Sesterzio d’Argento a Jeeg Robot

Sesterzio d’Argento a Jeeg Robot

Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti ha portato a casa un altro premio: il film ha vinto “Il Sesterzio d’Argento – Roma il Set nella Città al Gran Meliá Rome Villa Agrippina” 2016.

A deciderlo, in quanto ha saputo meglio rappresentare le atmosfere della città di Roma, la giuria composta da Silvia D’Amico, Adriano Amidei Migliano, Alessandra Levantesi e Michele Placido.

Il Premio “Romani si Diventa”, destinato a personalità e realtà non romane del mondo della cultura che hanno scelto Roma come città adottiva, è andato invece ad Alessandro Haber per l’alta qualità del lavoro svolto e per aver scelto Roma come città di adozione.

La consegna dei riconoscimenti si è svolta nel parco del Gran Meliá Rome Villa Agrippina di Roma, alle pendici del Gianicolo.

 

Leggi anche