mercoledì, 15 agosto 2018

Pellicola d’oro, consegnati i premi ai “mestieri” del cinema

Pellicola d’oro, consegnati i premi ai “mestieri” del cinema

Roma, 7 Maggio- Un premio ai “mestieri” del cinema, quelli meno conosciuti dal grande pubblico ma fondamentali per la realizzazione di un film, tutti quei nomi che appaiono nei titoli di coda per intenderci. Sono proprio loro i destinatari da 8 anni del premio La Pellicola d’Oro, promosso ed organizzato dall’Ass.ne Cult.le “Articolo 9 Cultura e Spettacolo” e dalla “Sas Cinema” di cui è Presidente lo scenografo e regista Enzo De Camillis, ideatore del Premio. Quest’anno molti premi per il film di Sergio Castellitto Fortunata, e la sua protagonista Jasmine Trinca ha anche vinto il premio come migliore protagonista ex aequo con Paola Cortellesi per Come un gatto in tangenziale. Premio alla carriera a Barbara Bouchet. Ed ecco l’elenco dei vincitori:
Miglior attore Antonio Albanese per “Come un gatto in tangenziale”;
Ivo Micioni Miglior direttore di produzione per “Fortunata”
Luigi Andrei Operatore di macchina per “Fortunata”
Alessandro Cardelli Capo Elettricista per “Fortunata”
Ionel Maicam Miglior Capo Costruttore per “Fortunata”
Gianluca Petrazzi Miglior Maestro D’Armi per “Fortunata”
Patrizio Marra Miglior capo macchinista per “La tenerezza”
Sabrina Salvitti Miglior Sarta di Scena per “La Tenerezza”
Stefano Carponaro Miglior attrezzista di scena per “Mamma o papà?”
Maurizio Corridori Miglior Tecnico di effetti speciali per “Brutti e Cattivi”
Sartoria Farani Miglior Sartoria Cineteatrale per “Brutti e Cattivi”
Marco Valerio Gallo Miglior Storyboard artists per “Brutti e Cattivi”
Massimo Anzellotti Miglior Creatore di effetti sonori per “Mr Felicità”

Leggi anche