martedì, 29 settembre 2020

Mastroianni in Svizzera

Mastroianni in Svizzera

Roma, 1 maggio – A vent’ anni dalla morte di Marcello Mastroianni, la Fondazione Fellini organizza a Sion, in Svizzera, una mostra che resterà aperta ben cinque mesi per ricordate un attore che in mezzo secolo di carriera, ha recitato in più di 150 film. Grazie alla collezione fotografica della Fondazione Fellini, a Sion e alla Cinémathèque Suisse, una mostra importante con un nuovo catalogo curato dal presidente della Fondazione Fellini Stéphane Marti e dal direttore del centro culturale Nicolas Rouiller.

“Durante mezzo secolo di carriera e più di 150 film, Mastroianni ha portato al cinema una presenza inimitabile e familiare, fatta d’eleganza ,malinconica, d’ironia e raffinatezza naturale – afferma Marti, presidente della Fondazione Fellini -l’italianità fatta uomo. La Fondazione Fellini prolunga con questa mostra il ciclo creato in omaggio a Federico Fellini (Maison du diable Cinéma et Culture visuelle, Sion, e Museo Fondazione Ludwig di Coblenza del 2013) e a Giulietta Masina (Teatro dei Dioscuri, Roma, nel 2014)”.

Leggi anche