domenica, 20 agosto 2017

Johnson gira Piuma

Johnson gira Piuma

Dopo aver raccontato ne I primi della lista la rocambolesca fuga di due liceali e dopo aver portato sullo schermo le vicende dolci e amare di un gruppo di studenti universitari alle prese con l’imminente mondo del lavoro in Fino a qui tutto bene, con Piuma Roan Johnson torna a raccontare una storia di ragazzi, facendo ricorso ancora una volta ai toni ironici della commedia. Due generazioni a confronto: quella dei figli sulla soglia del passaggio dalla spensieratezza dell’adolescenza alla complessità del mondo adulto; quella dei genitori, alle prese con il quasi impossibile compito di capire e guidare.

 

Il film è la storia di Ferro (Luigi Fedele) e Cate (Blu Yoshimi), due ragazzi come tanti, ai giorni nostri. Una gravidanza inattesa e il mondo che inizia ad andare contromano: la famiglia (quella accogliente e ‘normale’ del ribelle Ferro, quella sgangherata e fuori dagli schemi della più assennata Cate), la scuola (i fatidici esami di maturità), gli amici (che sì, li capiscono, ma devono partire per il viaggio organizzato dopo gli esami), il lavoro (che non c’è). Tra tentennamenti e salti nel buio, prese di responsabilità e bagni di incoscienza, i due protagonisti attraverseranno i nove mesi più emozionanti e complicati della loro vita, cercando di non perdere la loro purezza e quello sguardo poetico che li rende così speciali.

 

Il film, nelle sale il prossimo 20 ottobre, distribuito da Lucky Red, è prodotto dalla Palomar di Carlo Degli Esposti e SKY Cinema.

 

 

Leggi anche