domenica, 11 dicembre 2016

Il Napoli Film Festival a New York

Il Napoli Film Festival a New York

Il Napoli Film Festival a New York: un omaggio a Vittorio Mezzogiorno per i settantacinque anni dalla nascita e la proiezione del vincitori 2016, (SchermoNapoli Corti e Documentari) fanno parte del programma della  XIII edizione di 41° Parallelo, in programma dal 28 al 30 novembre alla Casa Italiana Zerilli Marimò.

I premiati 2016 sono il cortometraggio Once upon a Time a Kid di Francesco Eramo, storia di un aspirante scrittore operatore che si guadagna da vivere in un call center e la docufiction musicale Flat Tyre – An American Music Dream di Ugo di Fenza, il viaggio in van da New York a Houston della band napoletana folk e bluegrass “La Terza Classe” alla ricerca delle origini della loro musica. Saranno proiettati anche alcuni cortometraggi che hanno partecipato al Napoli Film Festival 2016: Mare d’argento di Carlos Solito, Ratzinger vuole tornare di Valerio Vestoso, Stanza 52 di Maurizio Braucci e L’ultima orazione di Gustav Baldassini. A questi si aggiunge il lungometraggio Nottetempo di Francesco Prisco, regista già vincitore dell’edizione 2014. Per l’omaggio a Vittorio Mezzogiorno sono stati selezionati Tre Fratelli di Francesco Rosi, La Condanna di Marco Bellocchio e Negli Occhi di Daniele Anzellotti e Francesco Del Grosso, il documentario con la figlia del grande attore napoletano, Giovanna Mezzogiorno, che ha ripercorso la vita e la carriera del padre, con musiche originali di Pino Donaggio.

41° Parallelo è organizzato dall’Associazione Napolicinema con Casa Italiana Zerilli-Marimò e il sostegno di MiBACT Direzione Generale Cinema.

 

 

Leggi anche