mercoledì, 15 agosto 2018

Il Centro Sperimentale di Cinematografia e la Cineteca Nazionale a Venezia75

Il Centro Sperimentale di Cinematografia  e la Cineteca Nazionale a Venezia75

Roma, 30 Luglio- Restauri ma anche cortometraggi e la produzione dell’Opera prima della Sic. Il Centro Sperimentale di Cinematografia presente in diversi contesti alla 75esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, in programma dal 29 agosto all’8 settembre 2018. Nella sezione Venezia Classici verranno presentati i restauri di La notte di San Lorenzo (Paolo e Vittorio Taviani, 1982) e di Il portiere di notte (Liliana Cavani, 1974). Entrambi i restauri sono realizzati dalla Cineteca Nazionale in collaborazione con Istituto Luce-Cinecittà. Liliana Cavani e Paolo Taviani saranno presenti al Lido per presentare i rispettivi film, che verranno giudicati dagli studenti di cinema, guidati da Salvatore Mereu. Il portiere di notte è stato restaurato nella sua versione internazionale, girata in inglese: il pubblico potrà quindi ascoltare le voci originali di Dirk Bogarde e di Charlotte Rampling. Ma c’è anche il cinema di domani, con il film d’esordio di Letizia Lamartire, diplomata del CSC che firma Saremo giovani e bellissimi, la sua opera prima prodotta da CSC Production in collaborazione con RaiCinema, selezionato dalla Settimana Internazionale della Critica. Sempre alla SIC, in concorso nella sezione Short Italian Cinema, verrà presentato Fino alla fine, cortometraggio di Giovanni Dota realizzato al termine del II anno del corso di regia al CSC di Roma, anch’esso prodotto da CSC Production.

Leggi anche