lunedì, 30 novembre 2020

I nuovi bandi del Centro sperimentale di Cinematografia slittano al 2021

I nuovi bandi del Centro sperimentale di Cinematografia slittano al 2021

Roma, 3 maggio – Il Consiglio d’amministrazione del Centro Sperimentale di Cinematografia, presieduto da Felice Laudadio e composto da Roberto Andò, Giancarlo Giannini e Carlo Verdone, preso atto dell’emergenza sanitaria che blocca molte attività in tutto il Paese e in tutto il mondo, d’intesa con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, rende noto che la pubblicazione dei bandi di ammissione per il triennio 2021-2023 di tutti i corsi della Scuola Nazionale di Cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia – nelle sedi di Roma, Torino, Milano, L’Aquila, Lecce, Palermo – avverrà nel prossimo gennaio 2021.

Le selezioni e le prove d’esame per l’ammissione si svolgeranno nel corso della prossima primavera-estate con inizio dei corsi annuali previsto per il mese di ottobre 2021, anche considerato il riconoscimento dell’equipollenza alla laurea triennale del diploma rilasciato dal Centro Sperimentale di Cinematografia e il conseguente adeguamento delle annualità accademiche della Scuola alle annualità accademiche delle università.

Leggi anche