mercoledì, 18 settembre 2019

E’ Francesco Zizola il “talento creativo” scelto dalla Siae

E’ Francesco Zizola il “talento creativo” scelto dalla Siae

Venezia, 30 Agosto- Francesco Zizola vince a Venezia il premio Siae come talento creativo emergente. Zizola infatti, pur essendo uno dei più importanti fotoreporter italiani, è alle Giornate degli Autori veneziane con il suo esordio da regista. IL suo cortometraggio As If We Were Tuna è evento speciale nella rassegna indipendente promossa da Anac e 100autori. La menzione di SIAE premia Francesco Zizola per “un linguaggio visuale di grande intensità, per l’abilità con cui utilizza il suono e l’immagine in un “Atto senza parole” che rimanda alla tradizione classica e suona, al contempo, ammonimento per l’uomo contemporaneo a contatto con la natura e le sue radici”. Zizola ha vinto nel 1996 il World Press Photo of the Year. Dal 1986 le sue fotografie sono apparse su riviste di tutto il mondo e dietro al cortometraggio sui tonnaroti di Portoscuso e Porto Paglia, in Sardegna, c’è un lungo lavoro anche fotografico diventato una Mostra. Ora il cortometraggio, per il quale è stato premiato.

Leggi anche